#FipavComo #VolleyAddicted #SuperCoppa

GS RASTA’ 1 – VIRTUS CERMENATE 3
Finale SuperCoppa Lariana 2024
Villa Guardia (CO) – 12 giugno 2024

Gallery: www.volleyaddicted.com
Credit: Morotti Matteo/VolleyAddicted.com


 

VILLA GUARDIA (CO) – Cermenate alza il terzo trofeo della stagione battendo, dopo inizio di match a rilento, Rastà nella finale di SuperCoppa Lariana. Avvio di primo set shock per le virtussine (5-1, 10-3, 15-7). Rastà non si ferma (22-15) chiudendo 25-19 il parziale. Cermenate scende in campo con maggior determinazione nel secondo set. Dopo un avvio punto a punto fino all’11-11, la formazione di coach Caccamo allunga (11-14, 13-18, 15-21) vincendo il parziale 17-25. Sempre avanti Cermenate nel terzo set: 1-5, 6-9, 9-17, 14-22, fino al definitivo 19-25. Nel quarto set sono nuovamente le virtussine a partire in testa (3-8, 6-10). Rastà rimette tutto in discussione sull’11-11. Cermenate risponde subito (13-16, 16-19), ma le alzatesi non ci stanno e accorciano impattando sul 20-20. Si gioca punto a punto fino alla fine, quando è Cermenate a piazzare il break decisivo vincendo 22-25 il parziale e chiudendo l’incontro 3-1. Per Cermenate è di nuovo festa e, dopo la conquista del campionato e della Coppa Lariana, alza al cielo anche la SuperCoppa Lariana, incorniciando una stagione eccezionale! Coach Caccamo commenta così la finale: “Finale di stagione scintillante per le nostre ragazze che, sotto di un set, sono riuscite a ribaltare il parziale mantenendo un gioco solido soprattutto in difesa e ricezione. Ottima la prestazione di tutto il gruppo che è stato impegnato in maniera concreta dalle avversarie. Complimenti anche a Rastà con cui abbiamo lottato per la conquista di tutte le competizioni. Un plauso è da attribuire alla curva che ci ha sempre seguito in tutte le palestre della provincia incitandoci fino alla fine”. 

GS RASTA’ 1
VIRTUS CERMENATE 3
(25-19, 17-25, 19-25, 22-25)

MVP dell’incontro: Corti Sonia 

VIRTUS CERMENATE: Ruiu 5, Arnaboldi 3, Tosetti, Fabian 15, Pillinini 15, Castelli 8, Rumi, Ravasio 14, Bersani, Miller 9, Molteni (L1), Corti (L2). Allenatore: Caccamo Massimo. Vice Allenatore: Rutigliano Donato.